Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il futuro è adesso

Il futuro è adesso
titolo Il futuro è adesso
sottotitolo La grande rete e la Terza Repubblica
autore
curatore
argomenti Criminalità organizzata
Italia e politica
collana Le storie
editore Melampo Editore
formato Libro
pagine 248
pubblicazione 2013
ISBN 9788889533727
 
16,00
 
Disponibilità immediata

In pillole

Da quale tra le sue vite iniziare a raccontare Leoluca Orlando? Dalla straordinaria vittoria alle ultime elezioni o dalla "Primavera palermitana", dalla Cia che lo spiava o dalle polemiche con Falcone, dallo scontro con padre Pintacuda o da La Rete, dai suoi progetti di legalità in Colombia o dal fallito attentato a Medellin, dall’amicizia con Hillary Clinton o dalle sue chiacchierate con il panellaro della Kalsa, dalla guerra eterna con la sinistra più intrallazzona o dal figlio adottivo in Russia, da Piersanti Mattarella o dalla "Trattativa" Stato-mafia?
Politico tra i più anomali comparsi nella storia politica della Repubblica, cinque volte sindaco della sua città, irriducibile a obbedienze di partito, tribuno e intellettuale a un tempo, Leoluca Orlando disegna in questo libro il futuro di un'Italia finalmente libera da gabbie e nomenclature partitiche. Il futuro è adesso costituisce un vero e proprio manifesto politico, ma è anche il punto di arrivo di una biografia dura e appassionata che ha il suo centro nella Palermo martoriata dai delitti eccellenti e dalle stragi di mafia, che passa per la rivolta civile delle "primavere" palermitane, per la prima vera rottura della Democrazia cristiana e la speranza nazionale del movimento "La Rete".

Le asprezze e anche le umiliazioni di una politica senz'anima non hanno attenuato l'entusiasmo del sessantenne che immagina qui, in un impasto di cultura e politica, diritto e morale, estetica e linguaggio, l'arrivo di una Terza Repubblica in cui la sua Palermo giochi un ruolo da protagonista. Perché, come ama ripetere citando Pablo Picasso, "ci vuole molto tempo per diventare giovani".
 

Biografia dell'autore

Leoluca Orlando

Leoluca Orlando, politico, avvocato cassazionista e professore di Diritto pubblico regionale, è stato consigliere giuridico del presidente della Regione Sicilia Piersanti Mattarella, ucciso dalla mafia nel 1980. Eletto consigliere comunale di Palermo nello stesso anno, ne è diventato cinque anni dopo il sindaco, aprendo la stagione antimafia della "Primavera palermitana". Fondatore del Movimento per la Democrazia La Rete, ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali: deputato, parlamentare europeo, consigliere regionale. È stato di nuovo sindaco della sua città nel 1993 e nel 1997, fino alla rielezione plebiscitaria del 2012. Tra i suoi scritti: Palermo (Mondadori, 1990) e il libro-intervista con Pippo Battaglia Leoluca Orlando racconta la mafia (Utet, 2007).

 

Informazioni aggiuntive

 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.