Il tuo browser non supporta JavaScript!

Terre di nessuno

Terre di nessuno
titolo Terre di nessuno
sottotitolo Come nasce la paura metropolitana
autore
prefazione
argomenti Italia e politica
Cultura e società
collana Le storie
editore Melampo Editore
formato Libro
pagine 224
pubblicazione 2011
ISBN 9788889533550
 
16,00
 
Disponibilità immediata

In pillole

«Via Padova non è e non sarà nei prossimi anni solo una strada di Milano, ma un luogo emblematico di una nuova condizione urbana che riguarda il futuro di tutte le grandi città italiane»
Stefano Boeri
Un pezzo di Milano, via Padova e dintorni, come sfera di cristallo attraverso cui indovinare le metropoli future. Un racconto-esplorazione che ha impegnato l'autrice per due anni. Si inseguono nella narrazione quartieri e vie e condomini abbandonati a se stessi. "Terre di nessuno" in cui la politica parla solo con la polizia e le ordinanze coprifuoco. Nella spontaneità e nel disordine nasce però anche un'idea creativa di convivenza. Terre di nessuno, dunque, anche perché aperte allo spirito inventivo e di adattamento di nuovi pionieri sociali. Quasi il laboratorio multietnico della città che verrà, sull'esempio di altri quartieri europei, da Belleville a Parigi al quartiere turco di Kreuzberg a Berlino. Via Padova come metafora italiana: sospesa tra l'esperimento di città cosmopolita e il degrado urbano che soffia sul fuoco della paura e della xenofobia.
 

Biografia dell'autore

Paola Arrigoni

Paola Arrigoni è direttore del Dipartimento studi sociali dell’Ispo (Istituto per gli studi sull’opinione pubblica) guidato da Renato Mannheimer. Ha partecipato a numerose ricerche di rilevanza locale e nazionale; tra queste, l’indagine svolta nel 2007-2008 per il ministero dell’Interno sulle minoranze zigane intitolata: Italiani, rom e sinti a confronto. Tra i suoi principali interessi, il tema oggi più "caldo" della sociologia urbana: il rapporto tra immigrazione, governo del territorio e politiche di welfare.

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.