Il tuo browser non supporta JavaScript!

La mafia del Brenta

La mafia del Brenta
titolo La mafia del Brenta
sottotitolo La storia di Felice Maniero e del Veneto che si credeva innocente
autore
prefazione
argomento Criminalità organizzata
collana Le storie
editore Melampo Editore
formato Libro
pagine 192
pubblicazione 2018
ISBN 9788898231966
 
15,00
 
Disponibilità immediata

Disponibile anche nel formato

In pillole

«Abbiamo trovato sacchi e sacchi di denaro nelle rive del Brenta. Seppellivano i morti, seppellivano i soldi, seppellivano la droga, seppellivano i quadri rubati. La loro banca era quella»
Francesco Zonno, ex dirigente della Criminalpol del Triveneto
Della Mala del Brenta tutti conoscono il boss indiscusso Felice Maniero, la sua sfrontatezza, le rapine e le fughe rocambolesche. Meno si parla del potere feroce imposto nel Veneto per vent'anni. In questo libro Arianna Zottarel spiega le origini e l'evoluzione di un'organizzazione criminale speciale usando fonti orali, atti giudiziari e decenni di articoli di stampa: dalle rapine miliardarie al controllo delle bische, dal traffico di droga alle armi. E poi ancora i sequestri di persona, gli omicidi e i legami con le altre mafie. L'autrice cuce cronaca e analisi alla ricerca delle ragioni culturali, politiche e sociali che hanno permesso a una nuova organizzazione mafiosa di adattarsi e di radicarsi velocemente nel contesto veneto, dando vita a un modello di mafia autoctona e originale, autonoma dalle mafie storiche di altre regioni. Pagina dopo pagina si ripercorre una storia simbolica e per certi aspetti stupefacente, fino alle vicende più recenti.
 

Biografia dell'autore

Arianna Zottarel

Arianna Zottarel, nata a Treviso, si è laureata in Scienze sociali per la ricerca e le istituzioni presso l’Università degli Studi di Milano nel 2016, sotto la direzione del professor Nando dalla Chiesa. Nello stesso anno ha vinto il Premio Pio La Torre-Piersanti Mattarella per la migliore tesi di laurea magistrale sulle mafie e la criminalità organizzata. Collabora con Cross, l’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata dell’Università degli Studi di Milano. Ha lavorato alla ricerca sulla “Storia dell’educazione alla legalità nelle carceri minorili” per il Miur ed è cultrice della materia per il corso universitario di Sociologia e metodi di educazione alla legalità. Con questo libro ha vinto il Premio I Quaderni di Trame 2018.

Eventi collegati a La mafia del Brenta

il 08.05.2019 alle ore 17.00, Piove di Sacco (PD)
Casa del Popolo, il 29.04.2019 alle ore 18.30, Via Pontevigodarzere,49, Padova
Festival dei beni confiscati alle mafie, il 07.04.2019 alle ore 17.00, Spazio Bell Nett, Largo F.lli Cervi, 1 angolo via Sauli, Milano
Sala Riunioni, il 05.04.2019 alle ore 20.45, Piazza Case Rosse, Onigo di Pederobba (TV)
il 01.04.2019 alle ore 16.00
il 22.03.2019 alle ore 10.00, Treviso

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.