Il tuo browser non supporta JavaScript!

Enrico Berlinguer, la Questione Morale

Dove

iocisto Via Cimarosa n. 20 (Piazza Fuga), 80127 Napoli

Quando

mercoledì 25 settembre 2019
dalle 18.00 alle 19.30
Presentazione di "Casa per Casa, Strada per Strada - la politica delle idee" con Isaia Sales e Pierpaolo Farina
"La questione morale ha aperto la strada a poteri occulti eversivi (la mafia, la P2) che minano l’esistenza stessa della nostra Repubblica"

Scriveva così Enrico Berlinguer, segretario del Partito Comunista Italiano, nel suo "testamento politico", pubblicato postumo su Rinascita il 16 giugno 1984. "I partiti non fanno più politica", aveva denunciato tre anni prima in una celebre intervista a Eugenio Scalfari su "la Repubblica".

Quanto è ancora attuale l'analisi di Enrico Berlinguer, nell'Italia d'oggi? A partire dagli scritti e dalle interviste del leader più amato della storia della Repubblica contenuti in Casa per Casa, Strada per Strada, il libro #bestseller di politica dell'estate che in 500 pagine raccoglie le sue idee,

mercoledì 25 settembre, alle 18:00, presso la libreria "Io ci Sto" (via domenico Cimarosa 20 (Piazza Fuga), Napoli) ne discuteranno:

ISAIA SALES, storico e docente di storia delle mafie presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa;
Pierpaolo Farina, curatore del libro e fondatore nel 2009 di enricoberlinguer.it, il primo sito web su Enrico Berlinguer, nonché Ideatore e Direttore di WikiMafia

Modera: Titti Marrone, giornalista e scrittrice

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Sarà possibile acquistare il libro il giorno stesso della presentazione.

Evento promosso dalla libreria IO CI STO in collaborazione con il sito web www.enricoberlinguer.it
Casa per casa Strada per strada
la politica delle idee
Enrico Berlinguer, Pierpaolo Farina
“Qualcuno era comunista perché Berlinguer era una brava persona. Qualcuno era comunista perché credeva di poter essere vivo e felice solo se lo erano anche gli altri”.I versi di Giorgio Gaber dicono da soli molto del perché l’esempio, la tensione morale e lo slancio ideale di Enrico Berlinguer siano stati un modello per più di una generazione.A decenni di distanza da quel tragico 7 giugno 1984, quando il segretario del Pci venne colpito da un ictus durante un comizio a Padova, e in un mondo così diverso da quello in cui lui ha vissuto, le sue idee risultano ancora straordinariamente attuali.Come è possibile che il segretario del partito contro cui è stata scritta la storia della Prima Repubblica conservi intatto il fascino che sprigionava da vivo?In questo libro sono raccolte e riorganizzate le idee del leader comunista attraverso interviste, discorsi e scritti. Dalla questione morale all’austerità, dal compromesso storico allo strappo con Mosca, dai giovani alle donne, i “pensieri lunghi” di Berlinguer riescono a incanalare la forza del sogno in un programma politico e sociale concreto e per nulla utopistico.In un tempo che ha progressivamente perso punti di riferimento ideali e la politica si è spesso ridotta a slogan, il pensiero di Enrico Berlinguer mostra ancora l’anima e il valore di un progetto di società diversa.
Casa per casa, Strada per strada
la politica delle idee
Enrico Berlinguer
“Qualcuno era comunista perché Berlinguer era una brava persona


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento