Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il Padrino dell'Antimafia

Il Padrino dell'Antimafia
titolo Il Padrino dell'Antimafia
sottotitolo una cronaca italiana sul potere infetto
autore
argomento Criminalità organizzata
collana Le storie
editore Zolfo Editore
formato Libro
pagine 312
pubblicazione 03/2019
ISBN 9788832206005
 
18,00
 
Disponibilità immediata

In pillole

Il merlo aveva visto passare davanti a sé ministri e porporati, banchieri, lanzichenecchi, scribacchini, sbirri, puttane e ruffiani. Non l’avevano mai degnato di uno sguardo. Il merlo, dopo anni e anni sul trespolo, era venuto a conoscenza di tanti segreti, di Stato e di Chiesa.
Poi era sparito.
Un siciliano che è “nel cuore” di un boss di Cosa Nostra diventa misteriosamente il faro dell’Antimafia italiana. Il delitto perfetto.
Con la complicità di ministri dell’Interno e alti magistrati, di spie e generali, Calogero Antonio Montante in arte Antonello è il personaggio che più di ogni altro segna l’oscura stagione delle “mafie incensurate” che dettano legge dopo le stragi del 1992.
Simbolo della legalità per Confindustria e a capo di una centrale clandestina di spionaggio, fra affari e patti indicibili la sua storia fa scorgere un pezzo d’Italia con il sangue marcio.
Chi è davvero Montante? Solo il prestanome di un sistema imprenditoriale criminale? Il pezzo “difettoso” di una perfetta macchina di potere? È pupo o puparo?
Ma c’è un intrigo nell’intrigo: le telefonate del Presidente. Qualcuno sospetta che nelle mani di Montante siano finite le registrazioni delle conversazioni fra l’ex Capo dello Stato Napolitano e l’ex ministro Mancino, quei quattro colloqui agli atti del processo di Palermo sulla trattativa Stato-mafia che la Corte Costituzionale aveva ordinato di distruggere.
 

da REPUBBLICA.IT
 

Quarta di copertina

"Non conoscono il nostro sistema di architettura perfetto.
Ricordati.
È l'architettura di come si agisce dentro la politica, dentro certe istituzioni"
Calogero Antonio Montante
detto Antonello

Biografia dell'autore

Attilio Bolzoni

Giornalista di «Repubblica», scrive di mafie dalla fine degli Anni Settanta. Ha pubblicato con Giuseppe D’Avanzo Il capo dei capi (Mondadori, 1993). Con Saverio Lodato C’era una volta la lotta alla mafia (Garzanti, 1998). Ha scritto anche: Parole d’onore (BUR-Rizzoli, 2008) e Faq Mafia (Bompiani, 2010). Per Melampo editore è autore di Uomini soli (2012) e curatore della collana “Mafie” (2018).

Informazioni aggiuntive

PODCAST: "Il caso Montante" da l'auditorium di RADIO POPOLARE ascolta

VIDEO: "La mafia esiste, così la racconto nel mio blog" da RepIdee di REPUBBLICA.IT

Rassegna stampa per Il Padrino dell'Antimafia

Il padrino dell'antimafia da ANTIMAFIAduemila
Il padrino dell'antimafia da ALQUAMAH
Il padrino dell'antimafia da La REPUBBLICA PALERMO
Il padrino dell'antimafia
da IL GIORNALE
Il padrino dell'antimafia da IL MANIFESTO
Il padrino dell'antimafia
da IL VENERDÌ di REPUBBLICA
Il padrino dell'antimafia
da LA REPUBBLICA
Il padrino dell'antimafia
da RADIO POPOLARE

Eventi collegati a Il Padrino dell'Antimafia

il 09.04.2019 alle ore 19.00, Castellammare del Golfo
Libreria Mondadori, il 06.04.2019 alle ore 18.00, Via Montanini 112, Siena
Antiquarium del Parco Archeologico di Ostia Antica, il 03.04.2019 alle ore 16.30, Via dei Romagnoli 717, Roma (RM)
Università di Catania, il 21.03.2019 alle ore 16.00, Piazza Università, 2 95131, Catania
Sala 20 maggio 2012 (ex sala conferenze A) – Terza, il 18.03.2019 alle ore 09.30, viale della Fiera, 8, Bologna
Bisca, il 17.03.2019 alle ore 20.30, Via Cadore, 31, 20135 Milano, Milano

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.